loading
Bracciale Sigillo Arcangelo Michele - Con "Potenziamento" Speciale
  • Bracciale Sigillo Arcangelo Michele - Con "Potenziamento" Speciale

Bracciale Sigillo Arcangelo Michele - Con "Potenziamento" Speciale

  • Codice Prodotto: Bracc-arc-michele-silver
  • Disponibilità: Disponibile

EUR:34
HRA:31
ACD:1900

 



PRODOTTO: BRACCIALE IN METALLO
COLORE: ARGENTO
MISURE: DIAMETRO 3cm

SPEDIZIONE : 15/20 giorni dalla Thailandia

COSA RICEVERAI:

  • 1 Bracciale/Sigillo dell'Arcangelo Michele (con Potenziamento Speciale)
  • 1 Sacchetto 
  • 1 Spilla AnaHera


CHI E’ L’ARCANGELO MICHELE

L'arcangelo Michele è ricordato per aver difeso la fede in Dio contro le orde di Satana. Michele, comandante delle milizie celesti, dapprima accanto a Lucifero (Satana) nel rappresentare la coppia angelica, si separa poi da Satana e dagli angeli che operano la scissione da Dio, rimanendo invece fedele a Lui, mentre Satana e le sue schiere precipitano negli Inferi. L'arcangelo Michele è rappresentato in forma di guerriero, infatti porta una spada.

 

Nel calendario liturgico cattolico si festeggia come "San Michele Arcangelo" il 29 settembre, con San Gabriele Arcangelo e San Raffaele Arcangelo.

Il culto dell'arcangelo Michele (impropriamente ma tradizionalmente equiparato ad un santo) è di origine orientale.

 

L'imperatore Costantino I, a partire dal 313, gli tributò una particolare devozione, fino a dedicargli il Micheleion, un imponente santuario fatto costruire a Costantinopoli. La prima basilica dedicata all'arcangelo in Occidente è quella che sorgeva su di un'altura al VII miglio della Via Salaria, ritrovata dalla Soprintendenza archeologica di Roma nel 1996[9]; il giorno della sua dedica, officiata con ogni probabilità da un papa prima del 450, ovvero il 29 settembre, è rimasto fino ad oggi quello in cui tutto il mondo cattolico festeggia "San Michele". La basilica in Septimo fu meta di pellegrinaggi fino al IX secolo, quando il riferimento geografico della festa del 29 settembre risulta trasferito al santuario garganico e alla chiesa di Castel Sant'Angelo a Roma.

 

In Oriente San Michele è venerato con il titolo di "archistratega", che corrisponde al titolo latino di princeps militiae caelestis (principe delle milizie celesti) che compare nella preghiera a San Michele.

 

Alla fine del V secolo il culto si diffuse rapidamente in tutta Europa, anche in seguito all'apparizione dell'arcangelo sul Gargano in Puglia. Secondo la tradizione, l'arcangelo sarebbe apparso a san Lorenzo Maiorano, vescovo di Siponto l'8 maggio 490 e, indicatagli una grotta sul Gargano, lo invitò a dedicarla al culto cristiano. In quel luogo sorge tutt'oggi il santuario di San Michele Arcangelo - Celeste Basilica - (nel mezzo del nucleo cittadino di Monte Sant'Angelo), che nel Medioevo fu meta di ininterrotti flussi di pellegrini, i quali per giungervi percorrevano un percorso di purificazione lungo la Via Francigena.

 

 

PROCESSO DI "PURIFICAZIONE, CARICAMENTO E POTENZIAMENTO" DEL bracciale


Questo Bracciale è stato sottoposto ad una serie di procedimenti speciali al fine di purificare, caricare e potenziare lo stesso con esposizioni, vibrazioni, intenzioni e suoni speciali in modo da renderlo un potente catalizzatore di energie benefiche e positive.

I processi a cui viene sottoposto  sono stati lungamente testati e verificati con tecnologie mediche ed energetiche e restano segreti.

A puro titolo informativo, alcuni dei processi possono riassumersi nei seguenti:

  • Esposizione per lungo periodo alla luce del Sole e della Luna
  • Esposizione alla Vibrazione potenziante di Cristalli Madre
  • Esposizione per diverse settimane ai suoni di speciali Mantra "specifici" così da assorbirne la Vibrazione e l'Intenzione di base
  • Esposizione ad Intenzioni "Specifiche" effettuate da Meditatori Esperti
------------------

COSA FA MICHELE

Michele ha il dono dell’ubiquità, quindi può stare in più posti contemporaneamente e aiutare ciascuno di noi simultaneamente.

Proprio come tutti gli altri Angeli e Arcangeli anche Michele rispetta il tuo libero arbitrio, per questo ha sempre bisogno del tuo permesso per poter intervenire. Perché altrimenti, anche se volesse, non potrebbe farlo senza che tu glielo chieda espressamente. Ricordatelo perché è una cosa davvero fondamentale per entrare in connessione con Lui.

Oltre che per risolvere qualsiasi problema di carattere meccanico o elettrico, Michele si occupa della Protezione, per questa ragione è stato scelto come Patrono dei Poliziotti. Puoi chiamare Michele tutte le volte che hai paura per la tua sicurezza personale, o che hai bisogno di trovare il coraggio per apportare, nella tua vita, cambiamenti necessari.

 

Ma sai perché l’Arcangelo Michele dona coraggio e forza e si offre come Guida nell’affrontare i cambiamenti?

 

Perché l’Arcangelo Michele conosce i dettagli del tuo Scopo della Vita. Michele può aiutarti a restare focalizzato sul tuo obiettivo per portare a termine la tua missione divina.

Michele ti schermerà da tutte le energie e i pensieri basati sulla paura, provenienti da te o da altre persone.

 

 

IL SIGILLO

GRAZIE A QUESTO SIGILLO POTRAI ENTRARE IN CONTATTO CON L’ARCANGELO MICHELE E RICEVERE RISPOSTE CHIARE E DIRETTE ALLE TUE DOMANDE E/O PREOCCUPAZIONI

Questo sigillo è usato per invocare la forza e protezione dal più potente degli Arcangeli.

Il sigillo dell' Arcangelo Michele è trattato dall'antico libro "la chiave di Re Salomone" che contiene sigilli e invocazioni per chiamare il potere degli Arcangeli. Ha un profondo significato spirituale, e un 'antica connessione con le forze angeliche.

Inoltre sembra che Il Sigillo dell’Arcangelo sventi tutte le insidie e le macchinazioni ordite contro la persona, fatte da uomini o donne malvagi, che ne insidiano l’onore o vogliono rivaleggiare nel commercio o usurpare illegittimamente posizioni e titoli. Sigillo che portato indosso farà da scudo possente e allontanerà e abbatterà i nemici e porterà vittoria, la persona sarà sempre protetta.

 

Invocazione di Rudolf Steiner all’Arcangelo Michele, prestami la tua spada: armami perché io possa vincere in me il Drago. Riempimi della tua forza perché possa prevalere sulle Forze che vogliono paralizzarmi. Agisci entro di me perché splenda la luce del mio Io, così anch’io possa compiere azioni degne di te, Michael.

 

BCC:15

Scrivi una recensione

Accedere o registrarsi per recensire

Tag: sigillo arcangelo michele